programma
Elena Chiti

Elena Chiti è postdoctoral fellow presso la University of Oslo e insegna presso la Scuola Superiore Mediatori Linguistici di Vicenza. Dottore di ricerca presso lo IREMAM/Aix-Marseille Université, dove ha discusso una tesi sugli ambienti letterari e le produzioni multilinguistiche di Alessandria durante la colonizzazione britannica, è studiosa di storia culturale del Medio Oriente e traduttrice editoriale dall'arabo e dal francese all'italiano. Ha tradotto romanzi di Nagib Mahfouz e Samar Yazbek e opere poetiche di Dunya Mikhail e Faraj Bayrakdar. Le sue traduzioni delle raccolte "La guerra lavora duro" di Dunya Mikhail e "Il luogo stretto" di Faraj Bayrakdar sono state segnalate al Premio di traduzione poetica Achille Marazza, rispettivamente nel 2012 e nel 2017. Attualmente svolge ricerche sul campo letterario e sulla crime fiction dell'Egitto contemporaneo.

(foto: autore)

Festivaletteratura Festivaletteratura


Non disponibile

Festivaletteratura