programma
Fanny & Alexander

Ravennati di nascita e formazione, Chiara Lagani e Luigi De Angelis fondano nel 1992 la compagnia Fanny & Alexander e iniziano a tracciare un percorso destinato a imporsi per originalità nel panorama teatrale italiano della metà degli anni Novanta. Inizialmente la loro produzione spazia da una riproposizione dell'opera shakespeariana ("Romeo e Giulietta- et ultra", 1999-2000) alla ripresa dell'immaginario cimiteriale nello spettacolo-concerto "Requiem" (2001). Successivamente si struttura in una serie di progetti che, facendo riferimento ad un'unica fonte, generano una serie di spettacoli o performance. Il primo è "Ada, cronaca familiare", ispirato al romanzo di Nabokov e vincitore di due premi Ubu. Segue la trilogia di "Heliogabalus" (2006) e, dal 2007, si sviluppa il progetto "O-Z", avente come riferimento "Il meraviglioso Mago di Oz" di Frank L. Baum. Nel 2011 prende il via il progetto "T.E.L.", basato sulla figura e sulle opere di T. E. Lawrence, mentre agli ultimi anni risalgono le produzioni "Discorsi" (2011-14) "We need money!" (2016) e "ЗМЕЯ – The Riot of Seduction" (2017). Nel 2015 Fanny & Alexander cura regia, allestimento e costumi dell'opera "Die Zauberflöte - Il flauto magico" di W.A. Mozart commissionata dal Teatro Comunale di Bologna.

Festivaletteratura Festivaletteratura


"Ravenna viso-in-aria", a cura di Luigi De Angelis e Marco Martinelli, Longo, 2003

"Ada. Romanzo teatrale per enigmi in sette dimore liberamente tratto da Vladimir Nabokov", Ubulibri, 2006

"O/Z - Atlante di un viaggio teatrale" Ubulibri, 2010

Festivaletteratura