programma
Gemma Bertagnolli

La carriera artistica della cantante bolzanina Gemma Bertagnolli trova una costante nella musica barocca, di cui è oggi considerata una delle massime interpreti nella scena internazionale. Dopo aver studiato presso il Conservatorio 'Claudio Monteverdi' di Bolzano, il suo talento la porta a cantare in prestigiosi teatri e altrettante rassegne italiane e straniere (solo per citarne alcune: Rossini Opera Festival, Maggio Musicale Fiorentino, Salzburger Festspiele, Festival de Radio France Occitanie Montpellier, Festival de Beaune, Festival Mozart de La Coruña, Musikfestspiele Potsdam Sanssouci). Vasta e articolata la sua attività concertistica accanto a celebri direttori d'orchestra (Roberto Abbado, Semyon Bychkov, Daniele Gatti, Gianandrea Gavazzeni, Gianluigi Gelmetti, Fabio Luisi, Lorin Maazel, Zubin Mehta, Ennio Morricone, Riccardo Muti, Wolfgang Sawallisch, Simone Young, Jonathan Webb) e a formazioni di spicco della musica barocca (Concerto Italiano, Il Giardino Armonico, Europa Galante, Accademia Bizantina e moltissime altre), con un repertorio che spazia da J.S. Bach, George Friederic Handel e Giovanni Battista Pergolesi alle opere sacre di W.A. Mozart, alla Nona Sinfonia di Beethoven e alla Quarta Sinfonia di Mahler, senza dimenticare opere e melodrammi nei quali ha dato pieno sfogo alle sue doti di soprano. Già ambasciatrice dell'UNICEF, per alcuni anni ha insegnato canto barocco nei principali conservatori italiani ed è da tempo impegnata nella promozione della musica e della sua funzione sociale.

Festivaletteratura Festivaletteratura


Non disponibile

Festivaletteratura