programma
Massimo Giuntoli

Compositore e polistrumentista (Milano, 1959), ha iniziato la sua attività alla fine degli Settanta e ha partecipato da allora a numerose rassegne, scrivendo le musiche per oltre cinquanta documentari e inglobando alla sua vasta produzione musicale azioni sceniche e installazioni multimediali site-specific. Il suo linguaggio musicale deve molto ai crocevia tra jazz e rock della scena di Canterbury e all'eredità di maestri come Frank Zappa e Aaron Copland, con frequenti incursioni nella musica elettronica. Il suo ultimo album solista è "Piano Warps", pubblicato nel 2016 dall'etichetta Bunch Records.

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura


Non disponibile

Festivaletteratura