programma
Nicoz Balboa

Giovane mamma a tempo pieno, blogger, cultrice di musica rock, fumettista e «tatuatrice equilibrista», Nicoz Balboa ha una vita fatta di viaggi, appunti, taccuini disegnati e mille altre piccole grandi storie quotidiane. Dal 2011 si dedicata anima e corpo al diario grafico giornaliero "MOMeskine" e l'autobiografia è una cifra ricorrente delle sua opera fumettistica, consacrata definitivamente dall'uscita di "Born to Lose" per Coconino Press (2017). Le sue illustrazioni e i suoi fumetti sono apparsi in varie riviste italiane, europee e statunitensi. Nel 2005 ha pubblicato il suo primo fumetto monografico, "Nicozrama", con il Centro Fumetto Andrea Pazienza e nel 2008 in Francia "Les Larmes de Crocodile". Ha partecipato e continua a partecipare a varie mostre collettive in giro per il mondo.

Festivaletteratura Festivaletteratura


"Born to lose", Coconino Press, 2017

Festivaletteratura