programma
Palazzo Ducale - Appartamento della Rustica
Piazza Sordello, 40 - Mantova

Palazzo Ducale, dimora dei signori di Mantova, è un monumentale complesso situato tra Piazza Sordello e la riva del Lago Inferiore. La «reggia» mantovana è tra le più vaste al mondo e si estende su una superficie di circa 34.000 mq. Fu costruita tra il XIII e il XVII secolo e rappresenta quindi, per la sua discontinuità stilistica e per la sua armonia complessiva, un'autentica particolarità architettonica. Alla realizzazione del Palazzo hanno contribuito i più grandi artisti di ciascun periodo: Bartolino da Novara, Antonio Pisano (il Pisanello), Andrea Mantegna e Giulio Romano.

L'appartamento della Rustica, voluto da Federico II Gonzaga come dimora per gli ospiti illustri della corte mantovana, è stato progettato dall'architetto Giulio Romano, che ne iniziò i lavori a partire dall'anno 1539, e venne poi completato da Giovan Battista Bertani intorno al 1561. Si compone di sette sale: Sala degli amori di Giove, Sala delle due colonne, Sala delle mensole, Sala dei frutti, Sala delle quattro colonne, Sala dei pesci, Camerino di Orfeo.

Piazza Sordello, 40 - Mantova
D’ORFEO
testo, regia e pittura dal vivo Dario Moretti; voce narrante Giuseppe Semeraro; clavicembalo e direzione musicale Francesco Moi
D’ORFEO
testo, regia e pittura dal vivo Dario Moretti; voce narrante Giuseppe Semeraro; clavicembalo e direzione musicale Francesco Moi
D’ORFEO
testo, regia e pittura dal vivo Dario Moretti; voce narrante Giuseppe Semeraro; clavicembalo e direzione musicale Francesco Moi
D’ORFEO
testo, regia e pittura dal vivo Dario Moretti; voce narrante Giuseppe Semeraro; clavicembalo e direzione musicale Francesco Moi
Festivaletteratura