MANTUA
WHERE AND HOW
Mostre ed eventi collaterali

Exhibitions, readings, workshops, guided tours and many more initiatives: here is the list of other events taking place in Mantua and surrounding area on the occasion of Festivaletteratura’s XXI edition.

Giorgio Montorio, il papà di Diabolik, proietta, in una mostra personale, il suo universo. Sarà possibile intraprendere un viaggio che parte dalle prime sperimentazioni sino a raggiungere Diabolik e le splendide Amazzoni.
Inoltre, il Gruppo Fotografico di Villimpenta presenta una rassegna che, partendo dal territorio mantovano, si allarga sino a raggiungere orizzonti lontani.

Castello Scaligero di Villimpenta, Via Tione 8, 46039 – Villimpenta (MN)
Ingresso libero
Dal 3 giugno al 10 settembre
Orari: sabato dalle 17:00 alle 19:00, domenica dalle 10:30 alle 12:30
Info: Michele Cassini 346.6239251, [email protected]

Per il 450° anniversario della nascita di Claudio Monteverdi, che visse alla corte dei Gonzaga dal 1590 al 1612, qui componendo alcune delle sue più straordinarie opere, la Biblioteca ha allestito una mostra bibliografica, documentaria e scenica a lui dedicata. La cura scientifica è di Paola Besutti, assieme a numerosi specialisti in campo musicologico, letterario, teatrale e artistico.

Biblioteca Comunale Teresiana, via Roberto Ardigò, 13 – Mantova
Ingresso libero
Fino al 16 settembre
Orari: da martedì a venerdì dalle 09:00 alle 18:00, sabato dalle 09:00 alle 13:00
Sabato 9 settembre alle 17:00 visita guidata con la curatrice, prof.ssa Paola Besutti (evento gratuito fino a esaurimento posti)
Info: 0376.338450

A cura di: Francesca Baboni, Carlo Micheli, Stefano Taddei.
Come l’epidermide umana, anche la superficie di un quadro soffre il passare degli anni. Le molteplici crettature, ingrandite ed evidenziate da Massimiliano Galliani, si trasformano in un reticolo di strade, incise dal tempo. Questa ricerca singolare, nata dallo studio degli occhi della Gioconda, sarà estesa, in questa mostra, al corso del Mincio. Una sezione grafica completerà l’esposizione.

Casa di Rigoletto, Piazza Sordello 23 - Mantova
Ingresso libero
Tutti i giorni dalle 09:00 alle 18:00
Info: 0376.288208, [email protected], www.massimilianogalliani.com

In Codice ovvio, pubblicato per la prima volta da Einaudi nel 1971, Bruno Munari decide di mettere insieme i diversi tasselli della sua poliedrica produzione come artista, grafico, scrittore e progettista. Una sorta di auto-antologia che ci restituisce un’immagine più chiara della sua complessa creatività. In occasione della riedizione del volume per Corraini Edizioni, l’esposizione Codice ovvio raccoglie molti di questi tasselli (sculture da viaggio, libri per bambini, ritratti di forchette, positivi negativi…) in una panoramica sui lavori di un Maestro che ha ancora tanto da insegnarci.
Durante Festivaletteratura, la Galleria Corraini accoglierà inoltre anche presentazioni, firmacopie e incontri con artisti e autori. Il programma completo degli incontri su www.corraini.com.

Galleria Corraini, via Ippolito Nievo, 7 – Mantova
Ingresso libero
Apertura: mercoledì 6 settembre
Orari: tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:30
Info: 0376.322753, [email protected]


Un viaggio in Africa, terra legata al cane a sei zampe fin dalla metà del secolo scorso, racconterà attraverso le immagini dell’archivio storico aziendale il modello operativo, la modalità di relazione e i territori in cui Eni ha operato e continua ad operare nel continente. L’esposizione fotografica è realizzata in collaborazione con CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia.

Atrio degli Arcieri di Palazzo Ducale, Piazza Lega Lombarda – Mantova
Ingresso libero
Inaugurazione: mercoledì 6 settembre dalle 12:00 alle 19:30
Da giovedì 7 a domenica 10 settembre dalle 09:30 alle 19:30
Info: [email protected]

Il fulcro dell’evento è la mostra fotografica di Federica Bottoli che propone un viaggio alla scoperta di Rwanda e Haiti, due paesi accomunati dall'impegno di Fondazione Marcegaglia nel sostegno alla popolazione attraverso progetti di sviluppo socio-sanitario. Venerdì 7 settembre verrà inoltre presentato l’ultimo libro della fotografa realizzato in occasione del viaggio ad Haiti con la Fondazione.

Galleria Disegno, via Mazzini 34 – Mantova
Ingresso libero
Inaugurazione: venerdì 8 settembre alle 17:00
Dall'8 al 30 settembre
Orari: dalle 10:00 alle 13:00, e dalle 15:00 alle 20:00
Info: 02.30050001 - [email protected]

Libri non solo da leggere ma da indossare: Filofilòs espone alla libreria Nautilus le proprie creazioni tra colore e leggerezza, accessori in materiali non convenzionali per donne che sanno scegliere senza omologarsi.

Libreria Coop Nautilus, Piazza 80° Fanteria, 19 – Mantova
Ingresso libero
Da sabato 26 agosto a domenica 17 settembre
Orari: fino al 31 agosto dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:30; dal 1 settembre orario continuato dal lunedì al sabato dalle 09:00 alle 19:30, domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:30
Info: [email protected]; www.filofilos.it

“Roma quanta fuit, ipsa ruina docet”: resa celebre da Vespasiano Gonzaga quando la fece scrivere nel Teatro di Sabbioneta, la frase esprime come la grandezza di Roma si manifesta anche nelle sue rovine. Non si contano, al Museo Francesco Gonzaga, le opere d’arte che da esse hanno tratto ispirazione: l’itinerario si svolge tra le opere romane e quelle più tarde ad esse ispirate, esposte permanentemente, ed una doppia mostra temporanea allestita appositamente.

Antichi Romani nostri contemporanei: una serie di ritratti fotografici, scattati ed elaborati da Daniele Lucchini, di sculture del Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano e del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, a Roma.

L’antica Roma nel Settecento: una selezione a cura di Bruno Cavallaro di vedute di edifici romani antichi e nuovi tratte dai tre volumi dell’opera “Roma antica e moderna”, Roma 1750, dedicati al mantovano Silvio Valenti Gonzaga.

Sala Novecento del Museo Diocesano Francesco Gonzaga, piazza Virgiliana 55 – Mantova
Ingresso con il biglietto del Museo: intero 6€, ridotto 4€
Dal 2 settembre al 1 novembre 2017
Orari: da mercoledì a domenica dalle 09:30 alle 12:00, e dalle 15:00 alle 17:30
Info: 0376.320602, [email protected]

La mostra ricostruisce lo scenario sfarzoso della convivialità dei prìncipi dal ‘500 al ‘700: i segreti del convito, la tavola imbandita, la teatralità degli arredi, le tovaglierie, i vasellami, le vesti; in un percorso di oltre cento preziose opere provenienti da mezza Europa emerge quanto fosse importante per i grandi del tempo affidare alla tavola il messaggio della propria grandezza.

Castello di San Giorgio
Ingresso con il biglietto del Museo di Palazzo Ducale: intero 12€, ridotto 7,50€
Fino al 17 settembre
Orari: dalle 08:30 alle 19:15, lunedì chiuso
Info: 0376.352100, [email protected]

La mostra presenta le opere di Laura Eckert, Rayk Goetze, Aris Kalaizis, Annette Schröter e Sebastian Speckmann: 5 artisti in rapporto individuale con la famosa Scuola di Lipsia, esponenti di spicco del versante della narrazione, che si interrogano, impiegando tecniche diverse, sul significato e sulla necessità dei concetti prestabiliti di "valore" e di "esperienza sensoriale".

LaGalleria – spazio arte contemporanea
Ingresso libero da martedì a sabato. Domenica ingresso con il biglietto del Museo di Palazzo Ducale: intero 12€, ridotto 6,50€
Dall’8 settembre al 5 novembre
Orari: dalle 14:00 alle 19:00, lunedì chiuso
Info: 0376.352100, [email protected]

La mostra presenta monumentali opere e progetti di architettura, anche inediti, del grande maestro Gaetano Pesce, considerato tra gli esponenti più influenti della cultura contemporanea. Architetto, designer e artista di fama internazionale le sue opere “multidisciplinari” fanno parte delle collezioni permanenti dei musei più prestigiosi.

Corte Vecchia, appartamento di Guastalla
Ingresso con il biglietto del Museo di Corte Vecchia: intero 6,50€, ridotto 3,25€
Dal 13 maggio a fine settembre
Orari: dalle 08:30 alle 19:15, lunedì chiuso
Info: 0376.352100, [email protected]

Drik Dickinson, la cui promoter è Laura de Biase, espone allo studio d'arte Galana la mostra fotografica intitolata Vanitas (evocazione dell'esistenza e riflessione sul tempo e sulla caducità della vita, vanitas vanitatum et omnia vanitas) sarà presentato il catalogo con sei poesie inedite di Maurizio Cucchi.

via Galana 7a – Mantova
Ingresso libero
Orari: da martedì a domenica dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 19:30, lunedì chiuso
Inaugurazione: martedì 5 settembre, ore 18:30
Info: 338.7963497