programma
L.A. Salami

Lookman Adekunle Salami, in arte L.A. Salami, viene da Londra e ha imbracciato per la prima volta la chitarra dopo averne ricevuta una in regalo per il suo ventunesimo compleanno. Da allora non ha mai smesso di suonare e comporre canzoni. Dopo l'EP "Prelude", nel 2016 ha inciso in poche settimane l'album "Dancing with Bad Grammar", un lavoro molto apprezzato che si muove «tra il folk à la Dylan, impreziosito da tocchi gospel e soul, e lontani echi che ricordano l'intensità compositiva e vocale di artisti come Jeff Buckley e Elliott Smith» ("Rolling Stone"). La veste esclusivamente acustica del suo «blues postmoderno» mette L.A. Salami su una carreggiata parallela rispetto a buona parte della musica mainstream: la sua arte è quella di un moderno cantastorie urbano romanticamente innamorato dei grandi del passato ma anche invischiato in una Londra in costante movimento.

(foto: L.A. Salami)

Festivaletteratura Festivaletteratura


Non disponibile

Festivaletteratura