programma
Licia Maglietta

Licia Maglietta è un'attrice teatrale, cinematografica e televisiva, tra le più versatili ed espressive della scena italiana. Nata a Napoli, dopo la laurea in Architettura studia teatro d'avanguardia con Eugenio Barba e Jerzy Grotowski ed esordisce nel 1974 recitando "Gli Orazi e i Curiazi" di Brecht. L'incontro con il conterraneo Mario Martone dà il via a un lungo sodalizio artistico, che la vede prima interprete del gruppo Falso Movimento e poi dei Teatri Uniti. Nel 1985 debutta al cinema nel film "Nella città barocca" di Matrone, che la dirigerà anche nei successivi "Morte di un matematico napoletano" (1992), "Rasoi" (1993) e "L'amore molesto" (1995). Dopo aver recitato accanto a Valeria Golino in "Le acrobate" (1997), nel 1999 indossa i panni della casalinga Rosalba nella celebre commedia di Silvio Soldini "Pane e Tulipani", aggiudicandosi un Nastro d'argento, un Ciak d'oro e un David di Donatello come miglior attrice protagonista. In seguito recita nei film Luna rossa" (2001), "Agata e la tempesta" (2003), "Nel mio amore" (2004) e "Viaggio in Italia - Una favola vera" (2007). Assiduo anche il suo lavoro in serie e miniserie televisive (tra le ultime: "Una pallottola nel cuore", 2014 e 2016; In Treatment", 2014-16; "Tutto può succedere", 2015-2017). Nel 2016 ha scritto, diretto e interpretato lo spettacolo "Manca solo la domenica", un monologo tratto da un racconto di Silvana Grasso.

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura


Non disponibile

Festivaletteratura