programma
Richard Mason

Scrittore e filantropo, è nato nel 1978 a Johannesburg, in Sudafrica, e vive a Londra. Ha studiato materie letterarie a Eton e Oxford. A ventidue anni ha pubblicato "Anime alla deriva", un thriller psicologico ambientato nel mondo della ricca aristocrazia inglese, in cui le scelte sono basate sulle convenienze e i discorsi vertono sulle origini familiari, le possibilità economiche e le opportunità sociali. Il romanzo, tradotto in ventotto lingue, ha stagliato Mason ai vertici della letteratura inglese contemporanea e non pochi critici, grazie all'eleganza della sua prosa e alla caustica dissezione dell'alta società, hanno parlato di un nuovo Fitzgerald. Dopo il suo secondo romanzo ("Noi"), l'autore ha dato vita a un ciclo di opere interconnesse, che insieme ai primi due romanzi annovera anche "Le stanze illuminate", "Alla ricerca del piacere" e il recente "Il respiro della notte", ritratto di una coppia di spregiudicati arrampicatori sociali nella Città del Capo di inizio Novecento in cui si mescolano storia, fiaba e realismo magico. In memoria della sorella morta suicida, e al fine di garantire l'accessibilità all'istruzione a giovani sudafricani, ha istituito la Kay Mason Foundation, a cui è destinato il ricavato della vendita dei suoi romanzi.

(foto: © Leonardo Cendamo)

Festivaletteratura Festivaletteratura


"Anime alla deriva", Einaudi, 2000 (2015)

"Noi", Einaudi, 2004 (2015)

"Le stanze illuminate", Einaudi, 2008

"Alla ricerca del piacere", Einaudi, 2011

"Il respiro della notte", Codice, 2017

Festivaletteratura