Ogni anno arrivano a Mantova ospiti nuovi, ma le questioni forti che animano il dibattito contemporaneo, così come alcune felici ossessioni che il Festival ha scelto negli anni di coltivare, tornano e si richiamano da un'edizione all'altra, con voci e secondo punti di vista differenti. Per riannodare i fili del discorso, capire da che punto siamo partiti e come – più o meno ordinatamente – stiamo procedendo, ecco le "eventografie" dedicate a quattro dei temi al centro dell'edizione 2017, trattati da giovedì a domenica nello spazio dell'Archivio a Palazzo Castiglioni, con l'aiuto ogni volta di un ospite che offrirà un'originale guida alla consultazione, e poi accompagnerà il pubblico per circa un'ora negli ascolti alle postazioni.