Intervista a Christophe Boltanski

11 9 2017

Intervista a Christophe Boltanski

Un omaggio all'esercizio della memoria come strumento per indagare la propria identità, personale e famigliare

Più che un memoir il libro di Christophe Boltanski è un omaggio all'esercizio della memoria come strumento per indagare la propria identità, personale e famigliare. Inviato di guerra e caporedattore della rivista XXI, con "Il Nascondiglio" fa il suo ingresso nel mondo della letteratura. In questa intervista racconta perchè e come ha lavorato. Potete attivare i sottotitoli italiani attraverso il pulsante in basso a destra del viewer.

(caricamento...)

Festivaletteratura