Le 13 meraviglie di Pagine Nascoste

18 1 2017

Le 13 meraviglie di Pagine Nascoste

Una panoramica dei documentari della rassegna scelti per il tour

Ci sono film che narrano destini prodigiosi, come quello della poetessa polacca Wislawa Szymborska, quasi sconosciuta nel '96 quando le venne assegnato il Premio Nobel per la letteratura, o della scrittrice rumena-tedesca Herta Müller, a sua volta insignita del Nobel nel 2009 (qui il suo contributo al Vocabolario Europeo di Festivaletteratura), che visse l'esperienza della paura e della persecuzione sotto il regime di Ceausescu, avendo la letteratura come unica arma di difesa. E ancora storie di grandi donne come Swetlana Geier, considerata la più autorevole traduttrice letteraria dal russo al tedesco, o la newyorkese Susan Sontag, tra le più eclettiche e appassionate intellettuali del XX secolo.

(caricamento...) (caricamento...)

(caricamento...) (caricamento...)

A oggi sono 13 i documentari su libri, scrittori e scritture selezionati da CineAgenzia per il tour di Pagine Nascoste, e tutti hanno regalato al pubblico delle passate edizioni del Festival emozioni indimenticabili. All'interno della selezione non mancano titoli che esplorano pagine drammatiche della contemporaneità come Censored Voices, un documentario incentrato sulle testimonianze dei soldati israeliani raccolte durante la Guerra dei sei giorni, o amori entrati negli annali della letteratura, come quello di D.H. Lawrence verso la Sardegna e la sua gente, rievocato nel poetico 6 Desires.

(caricamento...)

(caricamento...)

Per aderire alla circuitazione del progetto che dal 2017, come annunciato lo scorso dicembre, diventa finalmente disponibile per cinema, biblioteche librerie, università, associazioni e istituzioni culturali in tutta Italia, basta accedere al sito di CineAgenzia e alla sezione con tutte le schede e i trailer dei documentari prescelti, dove è altresì possibile compilare un modulo di richiesta per la proiezione dei film, noleggiabili per singole proiezioni o per comporre un'intera rassegna.

(caricamento...)

Tra i titoli disponibili – riproposti in lingua originale con sottotitoli in italiano – una menzione speciale va a Vita Activa. The Spirit of Hannah Arendt, un avvincente ritratto della filosofa tedesca che negli anni '60, riflettendo sull'epocale processo al gerarca nazista Adolf Eichmann, coniò l'altrettanto epocale concetto di "banalità del male". Il prossimo 27 gennaio, alle ore 17.00, nell'ambito del tour e in occasione del Giorno della Memoria, il film verrà proiettato presso la Sala Cinema del Palazzo delle Esposizioni (Via Milano, 9a - Roma. Ingresso libero fino a esaurimento posti).

(caricamento...)

Il catalogo dei documentari di Pagine Nascoste in tour, con schede e trailer, è disponibile sui siti di CineAgenzia e Festivaletteratura. Per maggiori informazioni: CineAgenzia: [email protected] - 049.8162220 - 347.5781713; Festivaletteratura: [email protected] - 0376.223989.

Festivaletteratura