Pagine Nascoste in tour

16 12 2016

Pagine Nascoste in tour

Dal 2017, una selezione dei documentari della rassegna sarà disponibile per la circuitazione in tutta Italia

Pagine Nascoste, la rassegna di documentari su libri, scrittori e scritture che si è affermata negli anni come uno degli appuntamenti più seguiti di Festivaletteratura, dal 2017 diventa finalmente disponibile tutto l’anno, in tutta Italia, per cinema, biblioteche, librerie, università e associazioni culturali.

(caricamento...)

Presente nel programma della kermesse mantovana da più di dieci anni, Pagine Nascoste non è semplicemente l’ennesima rassegna su “cinema e letteratura”, relegando romanzi e racconti al ruolo di repertorio da adattare a un grande schermo... raramente grande abbastanza. Piuttosto, con una semplice inversione, una rassegna su “letteratura e cinema", che si muove sul terreno meno esplorato delle vicende reali, delle passioni, idee, memorie e segreti da scoprire tra le righe dei libri e nelle vite dei loro autori.

I cento e più titoli proposti nelle passate edizioni di Pagine Nascoste hanno spaziato dalle biografie di grandi autori alle scoperte di scrittori dimenticati o misconosciuti, dalla celebrazione dei classici all’esplorazione dei contesti più originali in cui vive e si rinnova la parola scritta (diari, fumetto, web...), con film da tutto il mondo di registi noti come Martin Scorsese, Patricio Guzman o Grant Gee, e di tanti altri documentaristi affermati e giovani autori.

Da gennaio 2017 Festivaletteratura – in collaborazione con CineAgenzia – metterà a disposizione una selezione dei documentari di Pagine Nascoste – proposti in lingua originale con sottotitoli in italiano – in esclusiva per la circuitazione in Italia. I film potranno essere richiesti per singole proiezioni o per comporre un’intera rassegna in sale e circoli del cinema, biblioteche e mediateche, scuole e università, associazioni e istituzioni culturali.

La prima proposta della distribuzione di Pagine Nascoste sarà l’acclamato documentario su Hannah Arendt VITA ACTIVA. THE SPIRIT OF HANNAH ARENDT, presentato in decine di festival internazionali e tra i più visti a Festivaletteratura 2016. Il film offre un ritratto intimo e straordinariamente documentato della vita privata e intellettuale della Arendt, attraverso i luoghi dove ha vissuto, lavorato, amato e sofferto, mentre scriveva delle ferite ancora aperte del suo tempo.

(caricamento...)

Il catalogo dei documentari in distribuzione, con schede e trailer, è disponibile sui siti di CineAgenzia e Festivaletteratura. Per maggiori informazioni: CineAgenzia: [email protected] - 049.8162220 - 347.5781713; Festivaletteratura: [email protected] - 0376.223989.

Festivaletteratura