programma
Agus Morales

Artefice di reportage dall'Africa, dall'Asia e dal mondo arabo, Agus Morales dirige "Revista 5W", una testata indipendente nata dalla sinergia di un gruppo di giornalisti pronti a documentare attraverso cronache e approfondimenti storie ai margini della narrazione massmediatica. Si è laureato in Giornalismo all'Universitat Autònoma de Barcelona (UAB) e ha discusso una tesi di dottorato in lingua e letteratura sulla poesia e la pittura di Rabindranath Tagore. Ha lavorato per cinque anni tra India e Pakistan come corrispondente dell'Agenzia EFE e ha trascorso tre anni con Medici senza frontiere in giro per l'Africa e il Medio Oriente. Ha sempre navigato tra giornalismo e letteratura. In "Non siamo rifugiati" ha documentato la vita nei paesi dell'Africa e dell'Asia maggiormente interessati dall'attuale flusso migratorio, opponendosi alla definizione comune di «problema» riguardo a questo tema: «Continueremo a parlare di rifugiati, a leggere i libri sui rifugiati e a guardare le notizie sui rifugiati – ha scritto –, ma sfortunatamente continuerà a essere necessario pronunciare quella parola: persone […]. Non si può dare per scontato che i rifugiati siano persone, visto che per molta gente non lo sono». Nel 2017 il suo libro è stato raccomandato dalla Gabriel García Márquez Foundation for New Ibero-American Journalism (FNPI) al Festival Gabo.

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura


"Non siamo rifugiati. Viaggio in un mondo di esodi", Einaudi, 2018

Festivaletteratura