programma
Antonello Dose

Conduttore, insieme a Marco Presta, della trasmissione radiofonica di Radio 2 "Il ruggito del coniglio", Antonello Dose nasce nel 1962 a Palmanova, nella Bassa Friulana, e si trasferisce ancora in fasce con la famiglia a Roma, dove vive e lavora. Nella capitale si diploma allo scientifico e studia recitazione e antropologia teatrale prima con Eugenio Barba e poi presso il Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale di Pontedera. Dopo alcune esperienze di recitazione al teatro con Luca Ronconi e al cinema con Marco Bellocchio, nella seconda metà degli anni Ottanta inizia a collaborare con Marco Presta, affiancando lo storico autore teatrale e radiofonico Enrico Vaime nella realizzazione di testi per Fabio Fazio, Enrico Montesano, Tullio Solenghi e Simona Marchini. In coppia con l'inseparabile amico e collega svolge un'intensa attività radiotelevisiva. Dal 1992 collabora con Radio Rai come autore e conduttore di programmi quali: "Effetti collaterali" (1992-'93), "Chidovecomequando" (1993-'94), "Tira imbecille" (per i mondiali di calcio del 1998), "Buono Domenico" ('97, varietà domenicale), speciali da San Remo e Miss Italia. Nel 1995 nasce "Il ruggito del coniglio", che da allora si staglia nel panorama della radio italiana per la freschezza e l'ironia del duo Dose & Presta, conquistando sempre più ascoltatori. Nel 2004 e nel 2005 conduce "Dove osano le quaglie" per Rai 3. Con Presta lavora anche come sceneggiatore televisivo per Rai 1, nell'ambito di "Un medico in famiglia" e "Pazza famiglia". Per il cinema i due sceneggiano "Anche i commercialisti hanno un'anima" di Maurizio Ponzi (1994) e il cartone animato di Enzo D'Alò "Opopomoz" di Enzo D'Alò (2003). Già cofondatore del gruppo Arcobalena, che all'interno del movimento religioso di matrice buddhista Soka Gakkai riunisce coloro che si riconoscono nell'area LGBT, ha scritto il libro autobiografico "La rivoluzione del coniglio. Come il buddismo mi ha cambiato la vita" (2017).

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura
STORIE DA CONIGLI RUGGENTI
con Attilio Di Giovanni, tastiera; Max Paiella, chitarra


"Il ruggito del coniglio", con Antonello Dose, RAI-ERI, 1997

"Dove osano le quaglie, ovvero la ex è uguale per tutti. Mille modi per dimenticarla", con Antonello Dose, Comix, 1998

"Opopomoz. Ma che vita del cavolo quella del povero diavolo", con Antonello Dose, EL, 2003

"La rivoluzione del coniglio. Come il buddismo mi ha cambiato la vita", Mondadori, 2017

"La rivoluzione del coniglio. Come il buddismo mi ha cambiato la vita", Mondadori, 2017 (2018)

Festivaletteratura