programma
Carlos Spottorno

Carlos Spottorno è un fotografo spagnolo che si occupa in prevalenza di reportage economici, sociali e politici. È nato a Budapest nel 1971 ed è cresciuto tra Roma, Parigi e Madrid. Si è laureato in pittura e printmaking presso L'Accademia di Belle Arti di Roma e ha cominciato a lavorare come art director presso un'agenzia pubblicitaria. Dal 2001 ha fatto della fotografia la sua professione ricevendo molti premi, tra cui il World Press Photo Award nel 2003 e nel 2015, l'Yonhap International Press Photo Award 2011 e molti altri. I suoi lavori sono usciti sulle principali riviste internazionali di attualità e fotografia, tra le quali "National Geographic España", "El País Semanal", "D Magazine", "Marie Claire France" e "OjodePez". Ha pubblicato cinque libri fotografici e ha firmato campagne per clienti come Nike, Vodafone e Movistar. Nel 2013, insieme al giornalista Guillermo Abril, inizia a documentare per "El País Semanal" lo stato delle frontiere esterne dell'Unione Europea attraverso una serie di racconti per immagini. Il progetto dura tre anni e porta i due a ultimare "La crepa", un originalissimo lavoro a metà strada tra il graphic novel e il fotoreportage in cui si raccontano le molte crepe che segnano gli odierni confini dell'Europa.

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura


"La crepa", con Guillermo Abril, ADD Editore, 2017

Festivaletteratura