programma
Costantino Cipolla

Costantino Cipolla ha frequentato la Scuola di Specializzazione in "Sociologia e ricerca sociale" della Facoltà di Scienze Statistiche, Demografiche ed Attuariali dell'Università di Roma. Già borsista del C.N.R. nella prima metà degli anni Settanta, ha compiuto viaggi e soggiorni di studio in Germania Occidentale – con particolare riferimento all'organizzazione dei servizi sociali – e in Belgio, dove si è occupato dei movimenti cattolico-sociali in Europa. In questo periodo i suoi interessi si sono orientati su alcune tematiche di ampio respiro riconducibili alla sociologia della religione, alla sociologia della condizione giovanile, alla sociologia della famiglia – con particolare attenzione alla condizione femminile – e alla metodologia della ricerca sociale. Altri ambiti prevalenti di ricerca hanno riguardato tematiche connesse alla salute e alla malattia, alla sessualità, alla sicurezza, al gusto e alla storia sociale del periodo risorgimentale. Su questi temi, ha condotto e diretto oltre cento ricerche di natura empirica. A partire dal 1999 ha coordinato numerosi progetti di ricerca (CNR, FIRB, PRIN) su tematiche sanitarie e pubblicato svariati testi sull'argomento. Dall'anno accademico 1982/83 ha diretto il Laboratorio di ricerca del Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna. Dal 1998/99 è docente di Sociologia corso avanzato e, dal 2012/13, di Sociologia e politiche dei mercati illegali presso la Facoltà di Scienze Politiche 'Roberto Ruffilli' dell'Università di Bologna (sede di Forlì). Insieme a Pietro Segalini ha pubblicato lo studio "L'Alta Cucina Popolare. Pro Loco e cultura gastronomica della Lombardia Orientale" (2018), nato dal conferimento del prestigioso European Region of Gastronomy Award 2017 alla gastronomia popolare delle quattro Province della Lombardia Orientale (Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova).

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura


"Le bancarie. Lavoro, strategie, emancipate, partecipazione, qualità della vita delle impiegate", Franco Angeli, 1985

"Oltre il soggetto per il soggetto", Franco Angeli, 1992

"Percorsi di povertà in Emilia-Romagna", Franco Angeli, 1999

"La farmacia dei servizi. Un percorso verso la qualità", Franco Angeli, 2001

"Le emozioni del gusto. Alcuni criteri per un ristorante italiano d'eccellenza", Franco Angeli, 2008

"Perché non possiamo essere eclettici. Il sapere sociale nella web society", Franco Angeli, 2013

"Oltre il peccato originale della selezione naturale. Alcune proposte teoriche nella società digitale", Franco Angeli, 2014

"Dalla relazione alla connessione nella web society", Franco Angeli, 2014

"Heidegger. Un'interpretazione sociologica", Franco Angeli, 2018

"L'Alta Cucina Popolare. Pro Loco e cultura gastronomica della Lombardia Orientale", con Pietro Segalini, Franco Angeli, 2018

Festivaletteratura