programma
Marta Fana

Marta Fana, classe 1985, è ricercatrice presso l'Istituto di Studi Politici di Sciences Po a Parigi, dove ha conseguito un dottorato di ricerca. Collabora con la rivista "Internazionale" e con "Il Fatto Quotidiano" e si occupa di mercato del lavoro e diseguaglianze socio economiche. Attraverso i suoi studi, i suoi appelli alle istituzioni condivisi da migliaia di lettori e attraverso le pagine del libro "Non è lavoro, è sfruttamento", pubblicato da Laterza nel 2017, ha sistematizzato il problema dello sfruttamento dei giovani lavoratori in Italia, individuando le principali cause del precariato e imponendo all'attenzione del pubblico la spietata istantanea su una generazione sempre più marginalizzata dal diritto e dal mercato del lavoro.

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura


"Non è lavoro, è sfruttamento", Laterza, 2017

Festivaletteratura