programma
Piret Raud

Piret Raud nasce nel 1971 a Tallinn da una coppia di scrittori per bambini. Trascorre l'infanzia tra le mura della città vecchia, girovagando con gli amici per i cortili di edifici storici e le calli curve del centro, curiosando nelle soffitte buie e cavalcando muri di pietra. Da studentessa dell'Accademia delle Belle Arti percorre le stesse strade munita di carta e matita. Si appassiona delle antiche tecniche di stampa, del mondo in bianco e nero e dei piccoli dettagli della vita. Dopo la laurea nel 1995 comincia a illustrare libri per bambini finché un giorno non sente la necessità di scrivere una storia di suo pugno. Da quel momento inizia la sua conquista del mondo letterario non solo come illustratrice, ma anche come scrittrice, divenendo l'autrice di testi per bambini con maggior successo in tutta Estonia. Ha scritto diciassette libri e ne ha illustrati una quarantina. Le sue opere, tradotte in dodici lingue, hanno vinto numerosi premi e sono state inclusi nella Lista d'Onore 2012 dell'International Board on Books for Young People (IBBY), oltre che nel catalogo White Ravens 2013 (Internationale Jugendbibliothek di Monaco). Nel 2016 è stata insignita dell'Ordine della Stella Bianca dello stato estone.

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura


"Voglio tutto rosa", Sinnos, 2014

"La principessa e lo scheletro", Sinnos, 2015

"Micromamma", disegni di Francesca Carabelli, Sinnos, 2018

"Trööömmmpffff o la voce di Eli", EDB, 2018

Festivaletteratura