programma
Sergio Givone

Sergio Givone è nato a Buronzo, in provincia di Vercelli, nel 1944 e si è laureato in Filosofia a Torino con Luigi Pareyson. Ha insegnato a Perugia, Torino e Firenze, dove è stato ordinario di Estetica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia. Con Massimo Cacciari, Umberto Curi, Giacomo Marramao, Carlo Sini e Vincenzo Vitiello è stato condirettore della rivista "Paradosso". Particolarmente significativi i suoi scritti di estetica e i suoi lavori su Dostoevskij, riletto alla luce del problema del nichilismo europeo. Da questa riflessione nasce anche la ricerca sulla storia del nulla e sulle sue implicazioni in un nuovo pensiero tragico. Collabora o ha collaborato con numerose riviste e quotidiani e con "Storia del nulla" (1995) è stato finalista al Premio Viareggio. Insieme a Francesco Paolo Firrao ha pubblicato nel 2012 il manuale scolastico "Filosofia", edito da Bulgarini. Tra le sue ultime opere: "Sull'infinito", summa di una riflessione sul pensiero romantico che ha improntato molti sui scritti precedenti; "Il boccagentile", saggio di filosofia della cucina; "Quant'è vero Dio", un libro in cui da laico Givone si interroga sulla necessità della religione e sul nostro ineludibile legame con la trascendenza.

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura


"La storia della filosofia secondo Kant", Mursia, 1972

"Hybris e melanconia. Studi sulle poetiche del Novecento", Mursia, 1974

"William Blake. Arte e religione", Mursia, 1978

"Ermeneutica e romanticismo", Mursia, 1983

"Dostoevskij e la filosofia", Laterza, 1984 (2007)

"Disincanto del mondo e pensiero tragico", Il Saggiatore, 1988

"Storia dell'estetica", Laterza, 1988 (2011)

"La questione romantica", Laterza, 1992

"Storia del nulla", Laterza, 1995 (2008)

"Favola delle cose ultime", Einaudi, 1998

"Nel nome di un dio barbaro", Einaudi, 2002

"Prima lezione di estetica", Laterza, 2003 (2010)

"Ermeneutica e pensiero tragico. Studi in onore di Sergio Givone", Il Nuovo Melangolo, 2004

"Il bibliotecario di Leibniz. Filosofia e romanzo", Einaudi, 2005

"Non c'è più tempo", Einaudi, 2008

"Eros e conoscenza", Fondazione Collegio San Carlo, 2008

"Vivavoce. Filosofia e narrazione", Anterem, 2010

"Sergio Givone incontra Kierkegaard", Bompiani, 2010

"Il bene di vivere", a cura di Francesca Nodari, Morcelliana, 2011

"Filosofia", 4 v., con Francesco Paolo Firrao, Bulgarini, 2012

"Metafisica della peste. Colpa e destino", Einaudi, 2012

"Beati i miti, perché avranno in eredità la terra", con Remo Bodei, Lindau, 2013

"Luce d'addio. Dialoghi dell'amore ferito", Olschki, 2016

"Trattato teologico-poetico", Il Melangolo, 2017

"Sull'infinito", Il Mulino, 2018

"Il boccagentile. Ricette della vita buona", Il Melangolo, 2018

"Quant'è vero Dio. Perché non possiamo fare a meno della religione", Solferino, 2018

Festivaletteratura