programma

"Da piccolo volevo diventare un capocannoniere. A calcio non ero forte, però sapevo imitare benissimo chi ha appena segnato il gol: ero bravo nelle scene, non nelle cose concrete (...), e così sono entrato in Accademia". Prima di scalare le classifiche dei libri più venduti, Antonio Manzini ha lavorato a lungo come attore a teatro e al cinema, ed è proprio nel cinema - come sceneggiatore - che si cimenta per la prima volta nella scrittura. Dal 2005 avvia la sua carriera come autore di romanzi gialli e nel 2013, in Pista nera, inventa il personaggio di Rocco Schiavone, un poliziotto scontroso, ruvido, che spesso si muove ai limiti della legalità, ma capace di sorprendere e commuovere per la sua umanità. Letteratura, cinema, televisione: sono tante le piste d'indagine da seguire per i ragazzi di blurandevù.



Festivaletteratura Festivaletteratura
Piazza Leon Battista Alberti
Piazza Leon Battista Alberti - Mantova
Festivaletteratura