"Se racconti qualcosa, se trovi le parole giuste e le condividi, quel qualcosa esiste", scrive Gaia Manzini nel nuovo romanzo Nessuna parola dice di noi; ma se qualcosa esiste, quali sono le parole per raccontarlo? Idealmente sembra rispondere Francesca Mannocchi in Bianco è il colore del danno, in cui la giornalista e scrittrice volge questa volta lo sguardo narrativo su sé stessa, partendo dalla diagnosi di una malattia degenerativa. Di parole trovate e ritrovate, di luoghi letterari e reali, di madri e figli, di ferite e fratture e dei poteri del racconto parleranno le due autrici con Simonetta Bitasi.

Palazzo della Ragione
Piazza Erbe - Mantova