29
7,00 € Consapevolezza Verde
Grazie al sostegno di   Bustaffa Giovanni di Massimiliano Bustaffa

Se pensiamo a robot e piante, immaginiamo due mondi completamente diversi: circuiti e metallo da una parte, esseri viventi dall'altra. Eppure c'è chi studia soluzioni per creare nuove macchine in grado di riprodurre i comportamenti più utili e virtuosi del mondo vegetale e abbattere così la barriera tra tecnologia e biologia. Questi due settori "sono legati in un circolo virtuoso di conoscenza […] e nel loro incontro risiedono le migliori chance dell'uomo per immaginare un futuro ecosostenibile", afferma Barbara Mazzolai (La natura geniale, Il futuro raccontato dalle piante), biologa specializzata in microsistemi e robotica bioispirata, che da anni studia la natura per carpirne i segreti e adattarli a sistemi artificiali che siano in grado di operare in contesti non strutturati, adattandosi ad ambienti che cambiano in modo dinamico. Per parlare del futuro che ci attende, la affianca sul palco Federico Taddia, autore insieme a Mazzolai di Perché i robot sono stupidi (di prossima uscita).

Museo Diocesano
Piazza Virgiliana, 55 - Mantova