Gli esseri umani, ci ricorda Marco Malvaldi (Per ridere aggiungere acqua), hanno un meccanismo di ricombinazione di elementi finiti (note, parole, numeri) che generano strutture infinite (musica, poesia, matematica). È possibile allora insegnare a un computer che stiamo scherzando?

Il gesso è spezzato, la lavagna pulita: una nuova serie di lezioni a cielo aperto può iniziare! Onnivore verso il sapere come sempre, le lavagne quest'anno prediligeranno la geografia e la musica, non facendosi però mancare assaggi di altre scienze.



Festivaletteratura Festivaletteratura
Piazza Mantegna
Piazza Andrea Mantegna - Mantova