58
7,00 €
Grazie al sostegno di   Agape

Marco Ferreri, architetto e designer ligure che nel 2020 ha ricevuto il Compasso d'oro alla carriera, è legato a doppio filo con le vicende di Festivaletteratura: fu infatti lui a idearne il primo logo con la testa leonina e a curarne l'immagine durante le edizioni iniziali. Allievo di Bruno Munari – col quale progettò il celebre LibroLetto – Ferreri è stato indicato come "il punto di raccordo tra i grandi maestri e le nuove generazioni" e ha sempre saputo muoversi tra la grafica, il design industriale, l'architettura, la progettazione di arredamento e persino di abbigliamento. Un creativo multiforme che infatti riconosce nel "non avere confini" il motivo fondante per la scelta della professione intrapresa, nella quale è vitale "non continuare a fare la stessa cosa". Della sua incredibile produzione transdisciplinare (si pensi a Moto Tessuto o alla Poltroncina Airbag) e della "capacità di spostare il testimone un po' più in là", Marco Ferreri parlerà insieme a Beppe Finessi, collega e grande esperto di design contemporaneo.

Palazzo Te
Viale Te, 13 - Mantova
Il sito è stato realizzato nell’ambito del progetto Open Festival con il contributo di
INNOVACULTURA - Regione Lombardia, Camere di Commercio Lombarde e Fondazione Cariplo