VARIAZIONE: Silvia Righi non sarà presente all’incontro. In dialogo con Daniele Piccini interverrà Alessandro Zaccuri.

Che cosa rimane dell'eredità di Cesare Pavese? Che cosa resta delle sue indimenticabili figure di morte, dei suoi amori non consumati, del segreto che la natura stessa della sua poesia custodiva? Daniele Piccini, poeta e critico letterario (Per la cruna), si confronta con la poesia di un autore che ha segnato profondamente i suoi versi, in una conversazione in assenza che dimostra come la poesia non smetta mai di parlare a chi ascolta davvero.


Per gli incontri di Passaggi, transizioni, riflessi vedi n. 13.

Auditorium del Conservatorio Campiani
Via della Conciliazione , 33 - Mantova
Il sito è stato realizzato nell’ambito del progetto Open Festival con il contributo di
INNOVACULTURA - Regione Lombardia, Camere di Commercio Lombarde e Fondazione Cariplo