Azzurra Meringolo

Giornalista presso la redazione esteri del Giornale Radio Rai, dove si occupa soprattutto di questioni mediorientali, è membro del comitato editoriale di AffarInternazionali, di cui è stata caporedattrice. Dottore di ricerca in relazioni internazionali, è docente a contratto di Media Arabi all'Università Roma 3 e al Master Mislam della Luiss. In passato ha collaborato con testate nazionali e internazionali e diretto la rivista Arab Media Report. È stata inoltre conduttrice di Radio 3 Mondo (Rai 3). Nel 2012 ha vinto il Premio giornalistico Ivan Bonfanti e la sua tesi di dottorato sull'antiamericanismo egiziano si è aggiudicata il Premio Maria Grazia Cutuli. Nel 2013 si è aggiudicata il Premio di scrittura Indro Montanelli con I ragazzi di piazza Tahrir e nel 2014 il Franco Cuomo International Award per la sezione saggistica. Nel 2017 ha pubblicato Il sogno antiamericano, Viaggio nella storia dell'opposizione araba agli Stati Uniti, seguito nel 2019 dall'inchiesta Fuga dall'Egitto. È fondatrice e membro del comitato scientifico di WIIS (Women in International security) Italy e parte del German Marshall Fund Leadership Council. Su internet si può seguire sul blog iragazzidipiazzatahrir.it e su Twitter a @ragazzitahrir.

Festivaletteratura Festivaletteratura


I ragazzi di piazza Tahrir, Clueb, 2011

AA.VV., I media tunisini. Tra polarizzazione e compromesso, a cura di Pietro Longo e Azzurra Meringolo, Reset, 2014

Il sogno antiamericano, Viaggio nella storia dell'opposizione araba agli Stati Uniti, Clueb, 2017

Fuga dall'Egitto. Inchiesta sulla diaspora del dopo-golpe, illustrazioni di Gianluca Costantini, Infinito edizioni, 2019

Festivaletteratura