Tiziano Fratus

Nato a Bergamo nel 1975, è poeta e scrittore. Ha pubblicato diverse raccolte di liriche (Il molosso, Poesie luterane, Gli scorpioni delle Langhe) e alcune sue poesie sono state tradotte e pubblicate in Francia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Germania, Portogallo, Argentina, Slovacchia, Polonia e Brasile. La sua opera poetica ha fatto parte di diverse antologie. Nel 2010 ha compiuto un viaggi in Estremo Oriente, Stati Uniti e Europa, traendo dall'insolita esperienza una riflessione che lo ha portato a creare il concetto di uomo/donna radice. A partire da Homo Radix inizia così a pubblicare una serie di libri legati alla natura, all'identità e agli alberi monumentali, tra i quali gli ultimi Il bosco è un mondo, Waldo Basilius, Giona delle sequoie e Poesie creaturali, scritti tra il 2018 e il '19. Nel 2018, il suo contributo La foresta che ci abita è apparso nel volume collettivo Il Capitale Naturale in Italia. Aria, suolo, acqua e foreste. Un patrimonio da difendere e arricchire, promosso dal Ministero dell'Ambiente. Per sei anni ha curato la rubrica Il cercatore di alberi per La Stampa e attualmente scrive sulle pagine del manifesto. Vive nella campagna piemontese, «laddove si esaurisce la costanza della pianura e si snodano le radici delle montagne».

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura


Il molosso. Poema di un'anima, Editoria & Spettacolo, 2005 (Torino Poesia, 2007)

Bacio le tue cicatrici. Poesie cucite a mano, Torino Poesia, 2006

Il Vangelo della carne, Torino Poesia, 2008

Il respiro della terra, Torino Poesia, 2009

Homo radix. Appunti per un cercatore di alberi, Marco Valerio, 2010 (2011)

Poesie luterane, Edizioni Kolibris, 2011

Le bocche di legno. Guida arborea del Piemonte, Marco Valerio, 2011

Gli alberi pensano al mare. Itinerari nei boschi di Sassetta e nella Maremma Toscana, Edizioni della Meridiana, 2011

Terre di Grandi Alberi. Alberografie a Nord-Ovest, Nerosubianco, 2012

L'alber de Milan. Con gli occhi di Thoreau e le mani pronte a respirare, Edizioni della Meridiana, 2012

Gli scorpioni delle Langhe. Poesie con radici, La vita felice, 2012

La linfa nelle vene. Alberografie a Nord-Ovest lungo gli itinerari dei Grandi Alberi, Nerosubianco, 2012

ll bosco di Palermo. Itinerari alla scoperta dei maggiori alberi esotici d'Europa, Edizioni della Meridiana, 2012

Il sussurro degli alberi. Piccolo miracolario per uomini radice, Ediciclo, 2013

Manuale del perfetto cercatore di alberi, Kowalski, 2013

Ci vuole un albero, Araba Fenice, Boves, 2013

Vecchi e grandi alberi di Torino. Itinerari per cercatori di alberi secolari, Fusta, 2013

L'Italia è un bosco. Storie di grandi alberi con radici e qualche fronda, Laterza, 2014 (2016)

Geremia voleva diventare un mulino. Visione in sette rotazioni, Effatà, 2015

Il libro delle foreste scolpite. In viaggio tra gli alberi a duemila metri, Laterza, 2015 (2018)

Ogni albero è un poeta. Storia di un uomo che cammina nel bosco, Mondadori, 2015

L'Italia è un giardino. Passeggiate tra natura selvaggia e geometrie neoclassiche, Laterza, 2016

Il bosco è un mondo. Alberi e boschi da salvaguardare in Italia, Einaudi, 2018

Waldo Basilius, illustrazioni di Emanuele Giacopetti, Pelledoca, 2018

La foresta che ci abita, in AA.VV., Il capitale naturale in Italia. Aria, suolo, acqua, foreste: un patrimonio da difendere e arricchire, Edizioni Ambiente, 2018

Giona delle sequoie. Viaggio tra i giganti rossi del Nord America, Bompiani, 2019

Poesie creaturali. Un bosco in versi, Libreria della natura, 2019

Festivaletteratura