Qual è il ruolo dell'intellettuale, e qual è la sua responsabilità all'interno di una società, di uno Stato? E in che modo arte e potere dialogano? A queste domande prova a rispondere Elif Shafak, una delle più importanti voci della narrativa contemporanea (La bastarda di Istanbul, Le quaranta porte) che nel suo recente I miei ultimi 10 minuti e 38 secondi in questo strano mondo dà voce ancora una volta a un personaggio femminile emblematico per la storia del suo paese. E non solo. Sul ruolo delle donne e su quello che la letteratura può fare per cambiare il mondo, la scrittrice turca si confronta con Michela Murgia, autrice di Istruzioni per diventare fascista e sempre molto presente nel dibattito politico e culturale italiano.

L'autrice parlerà in inglese. Interpretazione consecutiva in italiano.



Festivaletteratura Festivaletteratura
Palazzo Ducale - Piazza Castello
Piazza Castello - Mantova
Festivaletteratura