Open Festival
GIUSTO IN TEMPO
Ospiti la Balena Bianca, Judy Wajcman e Paolo Pileri. Conducono Costanza Faravelli e Ilaria Rodella dei Ludosofici
Grazie al sostegno di   Rangoni & Affini S.p.A.
Ascolta l'evento  ➜

Da sempre l'uomo si è ingegnato nella costruzione di strumenti sempre più precisi per tenere traccia dello scorrere del tempo e scandirne il flusso continuo, provando così a imprimere un ritmo alla propria esistenza. A un punto questo ritmo ha subito un'accelerazione vorticosa, sovvertendo quelli che erano i ritmi naturali del succedersi ciclico del giorno e della notte e delle stagioni. Una chiacchierata con Judy Wajcman e la Balena Bianca per fare un po' di luce su questo processo, per capire come siamo diventati prigionieri del mito dell'accelerazione e di un modello di vita indaffarata che spesso è considerato solo uno status symbol. E se fosse una bicicletta a salvarci, permettendoci di recuperare quella lentezza necessaria al pensiero e alla relazione? Ne parleremo insieme a Paolo Pileri, ideatore e responsabile scientifico di VENTO, un progetto di territorio attraverso una dorsale cicloturistica tra Venezia e Torino lungo il Po.

Per seguire la diretta di Radio Festivaletteratura basta "sintonizzarsi" al sito 2020.festivaletteratura.it, oppure accomodarsi nell'area relax di Piazza Alberti, nelle biblioteche della rete bibliotecaria mantovana e in altri luoghi della città dove saranno creati alcuni punti d'ascolto radio nei giorni del Festival (l'elenco completo sarà disponibile su 2020.festivaletteratura.it).



Festivaletteratura Festivaletteratura
Festivaletteratura