Open Festival
Grazie al sostegno di   Rangoni & Affini S.p.A.
Ascolta l'evento  ➜

Può un'idea raccontare il nostro rapporto con il tempo, concetto così astratto e fluido? È possibile infrangere la contingenza del nostro essere nel tempo? Proveremo a rispondere a queste domande interrogandoci da un lato sul ruolo della memoria e dall'altro su quello dell'immaginazione. Compiremo un viaggio nel passato e nella memoria, incontrando epoche e generazioni, insieme alla compagnia Sotterraneo che, a partire dal progetto "L'Angelo della storia", coinvolgerà lo storico Alessandro Barbero. Ci lanceremo poi nello spazio insieme a Samantha Cristoforetti per esplorare la bellezza senza tempo delle stelle e il mistero dello spazio e per capire se la prospettiva extra-terrestre possa aiutarci nell'adozione di sguardi capaci di infrangere i nostri limiti temporali.

Per seguire la diretta di Radio Festivaletteratura basta "sintonizzarsi" al sito 2020.festivaletteratura.it, oppure accomodarsi nell'area relax di Piazza Alberti, nelle biblioteche della rete bibliotecaria mantovana e in altri luoghi della città dove saranno creati alcuni punti d'ascolto radio nei giorni del Festival (l'elenco completo sarà disponibile su 2020.festivaletteratura.it).



Festivaletteratura Festivaletteratura
Festivaletteratura