Assia Petricelli

Sceneggiatrice e documentarista, è nata e vive a Napoli. Dopo la laurea in Lettere e un Master in Professioni e formati della televisione e della radio contemporanee presso l'Università di Roma Tre, si è occupata di storia contemporanea, graphic journalism, arte, archeologia e questioni di genere. Ha realizzato documentari per la Rai e diversi progetti audiovisivi e di animazione per istituzioni pubbliche e private. Ha scritto sceneggiature di fumetti per il manifesto, Animals e Jacobin Magazine Italia. Con Cattive ragazze (2013) – il primo graphic novel firmato insieme a Sergio Riccardi e dedicato a quindici biografie femminili – si è aggiudicata il Premio Andersen 2014 nella categoria "miglior libro a fumetti". La narrazione dell'universo femminile, si legge nelle motivazioni della giuria, «va oltre stereotipi e questioni di genere e, con un approccio accattivante e incisivo, invita alla riflessione, emozionando e coinvolgendo». Sempre con Sergio Riccardi, nel 2020 ha pubblicato per Tunué il graphic novel Per sempre.

(foto: www.tunue.com)

Festivaletteratura Festivaletteratura


Cattive ragazze. 15 storie di donne audaci e creative, con Sergio Riccardi, Sinnos, 2013

Per sempre, con Sergio Riccardi, Tunué, 2020

Scopri i suoi libri su librerie.coop

Festivaletteratura