Chiara Valerio

Chiara Valerio è nata a Scauri, in provincia di Latina, nel 1978. Scrittrice, editor e conduttrice radiofonica, ha conseguito un dottorato in Matematica all'Università degli Studi di Napoli Federico II. Già autrice italiana di Scritture Giovani 2007, redattrice di Nuovi Argomenti e Nazione Indiana, ha collaborato con la casa editrice Nottetempo e attualmente è l'editor responsabile per la narrativa italiana della Marsilio Editori. Ha pubblicato diversi romanzi e raccolte di racconti, tra cui: A complicare le cose (2003); Nessuna scuola mi consola (2009); La gioia piccola d'esser quasi salvi (2009); Spiaggia libera tutti (2010); Almanacco del giorno prima (2014). Nel 2016 ha firmato Storia umana della matematica; nel 2019 il romanzo Il cuore non si vede, «un caleidoscopio narrativo che riattiva memorie di Virginia Woolf» (La Lettura); nel 2020 il pamphlet La matematica è politica. Su Rai Radio 3 cura insieme ad Anna Antonelli, Fabiana Carobolante e Lorenzo Pavolini il programma radiofonico Ad alta voce.

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura

VARIAZIONE: Serena Vitale non potrà essere presente a Mantova, neppure in collegamento da remoto. Confermata la presenza di Fernanda Alfieri e Chiara Valerio all’evento 108.

549 accenti
Ingresso gratuito con prenotazione Streaming


A complicare le cose. Racconti, Sistema editoriale SE-NO, 2003 (Robin, 2007)

Fermati un minuto a salutare, Robin, 2007

Ognuno sta solo, Perrone, 2007

Nessuna scuola mi consola, Nottetempo, 2009 (Einaudi, 2021)

La gioia piccola di essere quasi salvi, Nottetempo, 2009

Spiaggia libera tutti, Laterza, 2010

Almanacco del giorno prima, Einaudi, 2014

Storia umana della matematica, Einaudi, 2016

il cuore non si vede, Einaudi, 2019

La matematica è politica, Einaudi, 2020

Scopri i suoi libri su librerie.coop

Festivaletteratura