Deirdre Mask

Avvocatessa e scrittrice afroamericana, Deirdre Mask è cresciuta nel sud degli Stati Uniti, ha studiato Giurisprudenza a Harvard e a Oxford e ha conseguito un master in scrittura creativa in Irlanda. Già docente a Harvard e alla London School of Economics, vive e lavora a Londra, collaborando per il Guardian, l'Atlantic e il New York Times. Le vie che orientano (Bollati Boringhieri, 2020) è la sua prima pubblicazione. Nel saggio, Mask ha tradotto su carta un'accattivante esplorazione nelle memorie urbane dall'antichità a oggi, mettendo a segno un importante studio sulle avventure dell'odonomastica e interrogandosi tanto sui nomi attribuiti alle vie delle città (da Roma a Londra, da New York a Calcutta, da Berlino a Soweto) che «sul modo in cui gli indirizzi stradali influenzano la gente comune in giro per il mondo» (The Guardian).

Festivaletteratura Festivaletteratura


Le vie che orientano, Bollati Boringhieri, 2020

Scopri i suoi libri su librerie.coop

Festivaletteratura