Donna Ferrato

Donna Ferrato è una fotoreporter di fama internazionale, nota per aver messo in luce attraverso i suoi scatti l'universo nascosto della violenza domestica contro le donne. Grazie a libri come Il Living With the Enemy – uscito in quattro edizioni – e a campagne come "I am Unbeatable" (2014) –, l'artista ha innescato un ampio dibattito documentando storie vere di abusi e resistenza. Le sue fotografie sono state esposte in centinaia di mostre personali e in musei e gallerie di tutto il mondo. È stata membro del consiglio d'amministrazione del W. Eugene Smith Fund e ha presieduto l'organizzazione non profit "Domestic Abuse Awarness Project". Nel 2008, la città di New York ha proclamato il 30 ottobre come il "Donna Ferrato Appreciation Day". Nel 2020 è stata eletta tra le cento eroine dell'associazione British Arts – Hundred Heroines. «Negli ultimi cinquant'anni sono stata guidata dal desiderio di fotografare la saggezza e il coraggio delle donne: la loro mentalità, sessualità, emotività, spiritualità», ha asserito Ferrato poco dopo l'uscita dell'ultima pubblicazione dedicata al suo lavoro, Holy (2020). Il volume raccoglie immagini scattate a partire dalla rivoluzione sessuale degli anni Sessanta fino al movimento del #MeToo ed è un monumentale album che testimonia battaglie condotte contro la contro la violenza di genere, il patriarcato e i vincoli imposti dalla società.

Festivaletteratura Festivaletteratura

VARIAZIONE: Donna Ferrato non potrà essere fisicamente presente a Mantova ma si collegherà all’incontro da remoto.



Living With the Enemy, Aperture, 1991

Amore, Motta, 2001

Love and lust, Aperture, 2005

Holy, PowerHouse Books, 2020

Festivaletteratura