Gianluca Briguglia

Gianluca Briguglia è professore associato di Storia delle dottrine politiche presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali dell'Università Ca' Foscari, dove è responsabile dal 2020 della School of Humanities. Prima di insegnare a Venezia ha ricoperto incarichi di ricerca in numerosi atenei italiani ed europei. Tra il 2015 e il 2019 ha insegnato Filosofia medievale presso la Facoltà di Filosofia dell'Università di Strasburgo. Dal 2010 collabora con il giornale online Il Post e dal 2012 con il supplemento culturale della domenica del Sole 24 Ore. È autore di diversi saggi, tra i quali: Stato d'innocenza (Carocci, 2017), Il pensiero politico medievale (Einaudi, 2018) e Bestiario politico (HarperCollins, 2021). Ha inoltre curato una monografia sul Marsilio da Padova (Carocci, 2013) e Il potere del re e il potere del papa. Due trattati medievali (Marietti 1820, 2009), edizione italiana del Tractatus de potestate regia et papali di Giovanni Quidort di Parigi e di una selezione di scritti tratti dal De ecclesiastica potestate di Egidio Romano.

Festivaletteratura Festivaletteratura
532 accenti
Ingresso gratuito con prenotazione Streaming


Medioevo in discussione. Temi, problemi, interpretazioni del pensiero medioevale, a cura di Gianluca Briguglia, UNICOPOLI, 2001

Il corpo vivente dello Stato. Una metafora politica, Bruno Mondadori, 2006

La questione del potere. Teologi e teoria politica nella disputa tra Bonifacio VIII e Filippo il Bello, Franco Angeli, 2010

Marsilio da Padova, Carocci, 2013

L'animale politico, Salerno Editrice, 2015

Stato d'innocenza. Adamo, Eva e la filosofia politica medievale, Carocci, 2017

Il pensiero politico medievale, Einaudi, 2018

Bestiario politico, HarperCollins, 2021

Scopri i suoi libri su librerie.coop

Festivaletteratura