Joseph LeDoux

Joseph E. LeDoux è professore di Neuroscienze, Psicologia, Psichiatria e Psichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza alla New York University, dove dirige anche l'Emotional Brain Institute (E.B.I.). Il suo lavoro è preminentemente focalizzato sui meccanismi cerebrali che concernono la memoria, la coscienza e le emozioni. Ha scritto decine di articoli su riviste specialistiche e saggi tradotti in più paesi, in particolare Ansia (2016), una monografia che prende in esame uno dei più diffusi disturbi psichici della nostra epoca con concetti chiari e accessibili, e Lunga storia di noi stessi (2020), un saggio di storia naturale che scandaglia le origini del nostro sistema nervoso e l'emergere di ciò che chiamiamo "coscienza". Nell'arco della sua carriera scientifica ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti, tra i quali il William James Award e il Karl Spencer Lashley Award. Fellow della American Academy of Arts and Sciences, della New York Academy of Sciences e membro della National Academy of Sciences, quando è libero dagli impegni accademici si dedica anima e corpo alla musica, militando nella rock band newyorkese The Amygdaloids.

(foto: © Festivaletteratura)

Festivaletteratura Festivaletteratura


Il Sé sinaptico, Raffaello Cortina, 2002

Il cervello emotivo. Alle origini delle emozioni, Baldini & Castoldi, 2014

Ansia. Come il cervello ci aiuta a capirla, Raffaello Cortina, 2016

Lunga storia di noi stessi. Come il cervello è diventato cosciente, Raffaello Cortina, 2020

Scopri i suoi libri su librerie.coop

Festivaletteratura