Matteo Loglio

Matteo Loglio si occupa di interazioni e prodotti del futuro. Il suo lavoro spazia da applicazioni creative dell'intelligenza artificiale a sperimentazioni nell'ambito del design. È fondatore di oio, uno studio di design sperimentale con base a Londra. I suoi progetti si collocano tra l'avanguardia tecnologica e creativa. Di recente ha scritto un libro (Tante intelligenze) sulle molteplici forme di pensiero dell'universo conosciuto e creato Roby, il primo AI Creative Director; ha inoltre progettato uno strumento musicale per Google, insegnato a un fiume di Londra a comporre poesie utilizzando l'intelligenza artificiale, fondato la società ed-tech Primo Toys, dalla quale è nato Cubetto, un robottino di legno che sta cambiando la vita di milioni di bambini che lo utilizzano tutti i giorni. I suoi progetti hanno attirato l'attenzione di testate internazionali (Time Magazine, The New York Times, Le Monde, The Guardian, Domus e Wired, solo per citarne alcune) e possono essere ammirati in musei come il MoMA di New York, il Il Victoria and Albert Museum di Londra e la Triennale di Milano.

Festivaletteratura Festivaletteratura
ingresso libero
ingresso libero
ingresso libero
ingresso libero
Ingresso libero Bus navetta
547 lavagne
Ingresso gratuito con prenotazione Streaming


Tante intelligenze. A cosa pensano robot, stelle marine e tostapane?,Corraini, 2021

Scopri i suoi libri su librerie.coop

Festivaletteratura