Silvano Zucal

Ordinario di Filosofia Teoretica presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell'Università degli studi di Trento, fin dagli anni del dottorato ha concentrato la sua ricerca sull'ermeneutica e sul pensiero filosofico tra Otto e Novecento, approfondendo l'apporto di teologi e filosofi come Karl Rahner, Romolo Guarini, Ferdinand Ebner e Antonio Rosmini. Nel 2019 gli è stato conferito il Premio Internazionale di Filosofia "Filosofi Lungo l'Oglio. Un libro per il presente" per il suo libro Filosofia della nascita (Morcelliana, 2017, rist. 2018). Nel 1980 ha fondato con altri la rivista culturale Il Margine, di cui è tuttora redattore, e nel 2005 l'omonima casa editrice, di cui è vicedirettore editoriale e direttore della collana Piccola Biblioteca del Margine.

Festivaletteratura Festivaletteratura


Filosofia della nascita, Morcelliana, 2017 (2018)

Nascere, con Lucia Vantini, Cittadella, 2019

Rompere il silenzio, Edizioni Messaggero Padova, 2021

Scopri i suoi libri su librerie.coop

Festivaletteratura