Un giovane aspirante discepolo si presenta alla porta di Paracelso. Vuole apprendere l'Arte, ma esige dal maestro un prodigio che gli faccia almeno intuire il punto dove un giorno – forse – potrà arrivare. Ma esiste una meta o esiste una via? E che cosa possiamo chiedere a chi ci fa da guida? Elisa Ruotolo si incammina in uno dei racconti più esoterici di Borges, rischiarata dalla luce dei disegni di Lucio Schiavon, autore dell'immagine di Festivaletteratura 2021.

Palazzo della Ragione
Piazza Erbe - Mantova
Festivaletteratura