Maurizio Balistreri
scopri gli eventi

Maurizio Balstreri, classe 1970, è professore associato di Filosofia morale e membro del Comitato di Bioetica d'Ateneo dell'Università di Torino. Si è occupato dei principali temi che riguardano la bioetica, l'etica applicata, la robotica e l'intelligenza artificiale. È autore di Etica e romanzi (Le Lettere, 2010), La clonazione umana prima di Dolly (Mimesis, 2015) Il futuro della riproduzione umana (Fandango, 2016), Sex Robot (Fandango, 2018), Etica e potenziamento umano (Espress, 2011 e 2020), ha collaborato al Dizionario di Bioetica (a cura di Eugenio Lecaldano, 2002) e con Giovanni Capranico e Silvia Zullo è autore di Biotecnologie e modificazioni genetiche. Scienza, etica, diritto (Mulino, 2020). Nel recente Il bambino migliore? (Fandango, 2022), ha esplorato l'ampia rosa di possibilità offerta dal gene editing nella gestione delle nascite, con tutte le ricadute etiche che ne derivano.



Etica e romanzi, Le Lettere, 2010

Etica e potenziamento umano, Espress, 2011 (2020)

La clonazione umana prima di Dolly, Mimesis, 2015

Il futuro della riproduzione umana, Fandango, 2016

Sex Robot, Fandango, 2018

Biotecnologie e modificazioni genetiche. Scienza, etica, diritto, con Silvia Zullo, Mulino, 2020

Il bambino migliore?, Fandango, 2022

Scopri i suoi libri su librerie.coop

Festivaletteratura