Pietro Grandi
scopri gli eventi

Nato nel 1985 a Verona, vive e lavora a Mantova come digital media designer nel suo studio Sensitive Mind. Ha realizzato creazioni multimediali, musica visiva per spettacoli dal vivo, esperienze video immersive, videomapping e visual per campagne pubblicitarie, concerti, eventi culturali, festival e mostre temporanee, collaborando con numerose aziende italiane e straniere e con artisti come Moni Ovadia, Luca Pancrazzi, Marco Nereo Rotelli, Edoardo Sanguineti, Fernanda Pivano, Luciano Ligabue, Roberto Bolle, Andrea Bocelli. Già consulente per la mostra italiana dedicata a Steve Jobs – Steve Jobs 1955-2011 – per il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, ha scritto diversi libri: un saggio sulla storia della Pixar Animation Studios (Pixar Story. Passione per il futuro tra arte e tecnologia, Hoepli, 2014); un libro sulla storia dei fuochi d'artificio (Artificio, Marinonibooks, 2021) e uno sulla storia dell'archeologia del cinema (Visivamente. Atlante delle immagini in movimento, Quinto Quarto Edizioni, 2022). Dal 2019 è docente di Tecniche Extramediali, Metodologia progettuale della comunicazione visiva presso la NABA – Nuova Accademia delle Belle Arti di Milano.

NUOVO ACCENTO: Pietro Grandi, DIPINGERE CON I FUOCHI ARTIFICIALI, domenica 11 settembre, ore 15:00, Tenda Sordello. Ingresso libero.



Pixar Story. Passione per il futuro tra arte e tecnologia, Hoepli, 2014

Cocktails. Oltre 300 ricette e consigli sull'avvio e il funzionamento di un bar,

Artificio, Marinonibooks, 2021

Visivamente. Atlante delle immagini in movimento, Quinto quarto, 2022

Festivaletteratura