Virtus Zallot
scopri gli eventi

Docente di Storia dell'arte Medievale all'Accademia di Belle Arti di Santa Giulia di Brescia, si è laureata presso lo IUAV di Venezia e dal 2010 al 2020 ha insegnato anche Pedagogia e didattica dell'arte. Svolge attività di ricerca e divulgazione, studiando l'arte, gli immaginari e le mode medievali attraverso fonti iconografiche e letterarie, ideando progetti di promozione e valorizzazione del patrimonio artistico, redigendo materiali divulgativi e organizzando eventi e laboratori didattici su incarico di enti pubblici e scolastici. Collabora con il Distretto Culturale della Comunità Montana della Valle Camonica e con Il Giornale dell'Arte; è formatrice per La Scuola SEI. I suoi saggi Con i piedi nel Medioevo. Gesti e calzature nell'arte e nell'immaginario (Il Mulino, 2020) e Sulle teste nel Medioevo. Storie e immagini di capelli (Il Mulino, 2022) esplorano attraverso lo studio della rappresentazione di gesti, calzature e capi d'abbigliamento, ruoli, linguaggi e gerarchie sociali di un'età piena di fascino.



Sculture d'artificio. Altari barocchi in legno dell'Alta Valle Camonica, Compagnia della Stampa, 2013

Da mangiare con gli occhi, Distretto Culturale della Comunità Montana di Valle Camonica, 2017

Con i piedi nel Medioevo. Gesti e calzature nell'arte e nell'immaginario, Il Mulino, 2018

Sulle teste nel Medioevo. Storie e immagini di capelli, Il Mulino, 2021

Scopri i suoi libri su librerie.coop

Festivaletteratura