Willie Peyote
scopri gli eventi

Guglielmo Bruno, alias Willie Peyote, classe 1985, è un rapper e cantautore torinese. Si accosta al mondo della musica grazie al padre e nel 2004 fonda con Kavah e Shula gli S.O.S. Clique. Tra il 2011 e il 2012 pubblica in streaming sulla piattaforma SoundCloud una trilogia di EP dal titolo Manuale del giovane nichilista. Nel dicembre 2013 distribuisce per il download gratuito il suo primo album in studio, Non è il mio genere, il genere umano, ripubblicato nel 2014 dalla ThisPlay Urban. Nel 2015 esce il secondo album, Educazione sabauda, che riscuote ampi consensi di pubblico e critica e da cui è tratto il celebre singolo Io non sono razzista ma… In seguito, il 6 ottobre 2017, pubblica Sindrome di Tôret, il suo terzo lavoro – prodotto da 451 – in cui ben si sposano sonorità rock e hip hop. È poi la volta della partecipazione all'album collettivo Faber nostrum (2019), che racchiude 15 brani di Fabrizio De André reinterpretati da vari artisti italiani, in cui Willie Peyote canta in chiave hip hop Il bombarolo. Il 30 agosto dello stesso anno, dopo aver firmato un contratto con Virgin Records, rilascia il singolo La tua futura ex moglie, che anticipa l'album Iodegradabile, uscito il 25 ottobre e preceduto dall'uscita del secondo singolo, Mango. Nel 2020 pubblica il video di un freestyle con il titolo di Ogni giorno alle 18, contribuendo all'iniziatica benefica "#teniamocistretti" in aiuto agli ospedali torinesi. Il 1° maggio 2020 esce il singolo Algoritmo, frutto della collaborazione con Don Joe e Shaggy; il 13 novembre il singolo La depressione è un periodo dell'anno, racconto dell'amaro periodo della pandemia da COVID-19. Nel 2021 partecipa al Festival di Sanremo con il brano Mai dire mai (la locura), aggiudicandosi il Premio della Critica. Sempre nel 2021 pubblica il libro Dov'è Willie?, nato da un colloquio informale con Giuseppe Civati in cui si affrontano varie tematiche, dalla musica alla cultura. L'8 aprile 2022 firma i brani Fare schifo, da una collaborazione con Michela Giraud, e La colpa del vento, anticipando di un mese l'uscita del suo quinto album in studio, Pornostalgia.



Dov'è Willie?, People, 2021

Scopri i suoi libri su librerie.coop

Festivaletteratura