Da opere ormai classiche come Il Settimo sigillo o La variante di Lüneburg, fino ai recenti successi della serie televisiva The Queen's Gambit, il mondo degli scacchi ha sempre affascinato e influenzato la produzione artistica, cinematografica e letteraria, trasformando ciò che – solo all'apparenza – è un incontro statico tra due avversari in battaglie epiche e cariche di romanticismo e sacrificio. "Ci sono più avventure su una scacchiera che su tutti i mari del mondo" diceva lo scrittore francese Pierre Dumarchey e alcune di queste vicende sono state narrate da Giorgio Fontana (Il mago di Riga), Stefano Salis (Sulla scacchiera. Arte e scienza degli scacchi) e Fabio Stassi (La rivincita di Capablanca): i tre autori si confronteranno sul palco per tendere un filo ideale che lega il mondo di questo sport di strategia a quello della cultura. Chi muoverà per primo?

Auditorium del Conservatorio Campiani
Via della Conciliazione , 33 - Mantova
Festivaletteratura