VARIAZIONE: il dialogo in Piazza Castello tra Giuseppe Anerdi, Paolo Dario e Maurizio Ferraris sarà condotto da Andrea Signorelli.

Guarda l'evento in streaming  ➜

La tecnologia pervade ormai ogni aspetto della nostra quotidianità: robot, intelligenze artificiali, dispositivi sempre più integrati in reti globali e nelle nostre vite, talvolta anche nei nostri stessi corpi. Da una parte abbiamo instaurato rapporti di grande familiarità con queste nuove forme di intelligenza, dall'altra rimane in sottofondo la paura, antica come il mito del Golem, della creatura che sfugge al controllo del suo creatore. Con quale animo bisogna guardare al futuro? Il filosofo Maurizio Ferraris (Documanità) e gli ingegneri Giuseppe Anerdi e Paolo Dario, tra i massimi esperti mondiali nel campo della robotica (Compagni di viaggio), ci invitano a un cauto ottimismo o, almeno, a non arrenderci a un facile tecno-pessimismo. I tre autori indagheranno la possibilità di un'alleanza tra specie umana e macchine intelligenti.

Palazzo Ducale - Piazza Castello
Piazza Castello - Mantova
Festivaletteratura