​Meglio di un romanzo: I progetti selezionati

25 8 2015

​Meglio di un romanzo: I progetti selezionati

Sono terminate le procedure di selezione dei progetti (individuali e collettivi) di Meglio di un romanzo (in bozze), lo spazio di confronto che il Festival, in collaborazione con LUISS Creative Summer School, anche quest’anno dedica al giornalismo narrativo e a scritture di impianto documentaristico. Per l’edizione 2015 sono stati scelti i seguenti progetti:

Per la categoria "Welter":

- Cosa mi consiglia: ricette partecipative dai mercati più belli d'Italia, di Nicolas Lozito;


- Marinaleda, dove la crisi non fa paura, di Giulia Zuddas;


- Saharawish, di Caterina Rodelli;


- Marina. Storia di una fuga coraggiosa, di Francesca Andreazzoli.


Per la categoria "Piuma":

- Il valore della cultura tra i giovani: cosa significa, in quali forme, di Luisa Simone;


- Le donne e il lavoro, di Cecilia Fruet;


- Here I am, di Filippo Luchi, Antonio Di Noia, Gemma Colarieti, Ilenia Bertacche, Marta Salvatore, Dario Razaei Riabi;


- I colori del riscatto, di Bruno Fanelli, Vittoria Castrovinci, Alice Palomba, Simone Corvino, Letizia Barberi, Stefano Dugo.


Gli autori degli otto progetti selezionati, di età compresa tra i 15 e i 25 anni, saranno protagonisti delle tre sessioni di pitching aperte al pubblico (venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 settembre) in cui a turno presenteranno i propri lavori ad alcuni protagonisti del giornalismo contemporaneo (Francesco Abate, Lirio Abbate, Enrico Deaglio, Francesco Erbani, Luca Sofri e Chiara Valerio). Meglio di un romanzo rientra nelle azioni del progetto Diciotto+, realizzato con il sostegno di Fondazione Cariplo.

Festivaletteratura