MANTOVA
DOVE E COME
Mostre ed eventi collaterali

Mostre, letture, laboratori, visite guidate e molte altre iniziative: ecco l'elenco degli eventi collaterali che si svolgeranno nella città e nella provincia di Mantova in occasione della XXI edizione di Festivaletteratura. Il Festival declina ogni responsabilità riguardo all’organizzazione, alla promozione e allo svolgimento degli stessi.

La mostra, nell’ambito di “Castello in Arte 2018”, è dedicata alla pittura figurativa contemporanea di Valentina Sforzini e arricchita da una esposizione fotografica realizzata dal Gruppo Fotografico di Villimpenta intorno al tema della rappresentazione della materia. A cura di Chiara Tranquillità e Lisa Valli è supportata da un catalogo a cura di Michela Zurla

Castello Scaligero di Villimpenta (MN).
Ingresso libero.
Dal 2 giugno al 15 ottobre 2018. Sabato dalle 16:30 alle 18:30 e domenica dalle 10:30 alle 12:30.
Info: Michele Cassini 346.6229251, [email protected]

La mostra documenta i contributi stilistici della Alberto Tallone Editore al design del libro, attraverso la varietà di formati, frontespizi, impaginazioni, caratteri da stampa e carte. Attingendo all’archivio di caratteri in uso presso l’atelier tipografico settecentesco della Casa Editrice si presentano cinque secoli di stampa attraverso il succedersi degli stili dei caratteri.

Via Ardigò, 13 - Mantova.
Ingresso libero.
Dal 22 giugno al 15 settembre 2018.
Dal martedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00, sabato dalle 9:00 alle 13:00.
Info: 0376.338460

Mostra di disegni originali di Alessandro Sanna dal libro Lettori, variazioni sul tipo scritto da Giovanni Previdi e disegnato da Alessandro Sanna, edito da Gallucci nel 2016. Studio di Alessandro Sanna.

presso Casa di Rigoletto, Piazza Sordello, 23 - Mantova.
Ingresso gratuito.
Da giovedì 6 a domenica 9 settembre, dalle 14:00 alle 20:00.
Info: [email protected]

In mostra, negli spazi restaurati di Palazzo della Ragione, 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920 per il Teatro Ebraico da Camera di Mosca. Opere straordinarie che rappresentano il momento più rivoluzionario e meno nostalgico del suo percorso artistico, i teleri sono un prestito eccezionale della State Tretyakov Gallery di Mosca e tornano in Italia dopo quasi vent’anni e, per la prima volta, a Mantova. L’allestimento comprende anche dipinti e acquerelli e le celebri serie di incisioni illustrative per Le anime morte di Gogol’, per le Favole di La Fontaine e per la Bibbia.

Palazzo della Ragione, Piazza Erbe
Mantova Tariffe: intero euro 12, ridotto euro 10, scuole euro 6.
5 settembre 2018 - 13 gennaio 2019
A cura di Gabriella Di Milia
Aperto dal martedì alla domenica dalle 9:30 alle 19:30 (ultimo ingresso ore 18:30). In occasione del Festivaletteratura (5-9 settembre 2018) e della Notte Bianca “Mantova Vive” (15 settembre 2018), apertura straordinaria fino alle ore 23:00 (chiusura della biglietteria ore 22).
Info: Ufficio stampa Electa 0271046441 [email protected]
http://www.chagallmantova.it

In occasione di Festivaletteratura, una parete della Galleria Corraini ospita un'installazione sulle lettere dell'alfabeto di Giosetta Fioroni (2003), artista da sempre legata alla galleria. Ogni lettera è una tavola realizzata con pittura materica, elemento che caratterizza la sua grande capacità artistica. Le lettere dell'alfabeto, principio minimo della scrittura tanto cara a Giosetta, dialogheranno con una selezione di abecedari e alfabetieri presenti nel mondo editoriale.

Galleria Corraini, via Ippolito Nievo 7/A - Mantova.
Ingresso libero.
Inaugurazione: mercoledì 5 settembre.
Dal 5 settembre al 31 ottobre, da lunedì a venerdì 9:30-13:00 e 15:00- 19:00. Sabato solo su appuntamento. In occasione di Festivaletteratura la Galleria Corraini resterà aperta al pubblico anche sabato 8 e domenica 9 settembre.
Info: [email protected]; 0376 322753

Il susseguirsi delle forme che caratterizzano la storia del quotidiano accompagna il divenire delle generazioni, dei cambiamenti, delle rivoluzioni e delle regressioni. La serie di opere/vasi in mostra alla Galleria Corraini realizzati da Andrea Anastasio nella storica bottega Gatti, nascono da questo concetto e si riferiscono alla relazione dell'uomo con la materia ceramica, alla fascinazione senza tempo verso la possibilità di plasmare, modellare e imprimere con il gesto e il corpo l'argilla.

Galleria Corraini, via Ippolito Nievo 7/A - Mantova.
Ingresso libero.
Inaugurazione: mercoledì 5 settembre.
Dal 5 settembre al 31 ottobre, da lunedì a venerdì 9:30-13:00 e 15:00- 19:00. sabato solo su appuntamento. In occasione di Festivaletteratura la Galleria Corraini resterà aperta al pubblico anche sabato 8 e domenica 9 settembre.
Info: [email protected]; 0376.322753

In mostra la carriera trentennale dell’artista Patrizia Minelli, ben raccontata in catalogo dal testo critico di Flavio Caroli. L’inaugurazione sarà sabato 1° settembre, ore 18:00, con la presentazione di Elisabetta Pozzetti. Il laboratorio gratuito “4 mani con l’artista” sarà condotto dalla pittrice venerdì 7 settembre dalle 18:00, previa prenotazione dal 28 agosto, durata 15 minuti ca. per ogni gruppo.

Via Ippolito Nievo, 10 – Mantova.
Ingresso libero.
Dal 1° al 13 settembre 2018. Dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 12:30, dalle 16:00 alle 19:30, domenica 9 settembre dalle 15:30 alle 19:30.
Info: 0376.324260, [email protected]

La mostra fotografica che, attraverso undici storie racconta l’inizio di un nuovo capitolo per altrettante vittime dei conflitti, che stanno segnando oggi il Medio Oriente. Dallo Yemen alla Siria, dall’Iraq alla Palestina, centinaia di migliaia di persone hanno perso la vita e molte si sono salvate; o quasi. Progetto realizzato da Medici Senza Frontiere, Alessio Mamo e Marta Bellingreri.

Palazzo Castiglioni – Mantova.
Ingresso libero.
Inaugurazione: giovedì 6 settembre, ore 18:00.
Da mercoledì 5 a domenica 9 settembre dalle 10:00 alle 20:00.
Info: [email protected]

La mostra curata dal critico d’arte Vittorio Erlindo, ideatore della manifestazione, è allestita in alcuni dei più prestigiosi spazi esterni di Palazzo Ducale. In queste aree sono allestite opere luminose di artisti nazionali e internazionali per accostare le opere d’arte contemporanee alla bellezza antica dei prospetti medioevali e rinascimentali. Il progetto intende valorizzare il complesso architettonico di Palazzo Ducale offrendo ai cittadini e ai turisti scenari notturni inediti e suggestivi, attraverso figure immaginarie che animano le acque del Castello e le aperture di Prato di Castello. L'iniziativa segue la prima esperienza di Art Light del 2016 intitolata “.‥e quando il sole cade, la città si accende” con cadenza biennale.

Dal 21 luglio al 16 settembre.
Installazioni temporanee negli spazi esterni del Complesso Museale.
Info: 0376.352100

La mostra, a cura di Peter Assmann, Renata Casarin e Fabiola Naldi, presenta le opere di 7 artisti sul tema “disegno/scrittura”, scelti dalla direzione di Palazzo Ducale e dalla Galleria Corraini. In parallelo alla mostra sarà organizzato un workshop nel corso del quale gli artisti, ospitati nella foresteria di Palazzo Ducale, realizzeranno opere legate al tema dell’iniziativa.

Atrio degli Arcieri, Complesso museale di Palazzo Ducale - Mantova.
Inaugurazione giovedì 6 settembre ore 18:00. Nei feriali ingresso gratuito, nei festivi ingresso con biglietto del museo.
Dal 8 settembre al 4 novembre. Da martedì a domenica dalle 14:00 alle 19:00.
Info: 0376.352128, 0376.224832

Lo scopo di questa rassegna, a cura di Renata Casarin e Lucia Molino, è indagare le diverse interpretazioni che il concetto di fato, o meglio di destino, ha ricevuto da parte degli artisti nel corso dei secoli attraverso una selezione di una settantina di opere diverse per genere ed epoca. Accanto a sculture classiche saranno presentati dipinti del Cinquecento, Seicento e Settecento, mosaici contemporanei e opere di Angelo Morbelli, Gustav Klimt e Adolfo Wildt

Appartamento della Rustica, ingresso dal Giardino dei Semplici.
Inaugurazione venerdì 7 settembre ore 18:00, Atrio degli Arcieri con l’incontro “Arte e letteratura tra fato e destino” con Elisabetta Bucciarelli e Renata Casarin (vedi p.48).
Ingresso libero.
Dall'8 settembre 2018 al 6 gennaio 2019. Da martedì a domenica dalle 10:00 alle 18:00 (ultimo ingresso 17:30).
Info: 0376.352128, 0376.224832

È possibile godere della musica con i soli occhi? La project room Sonografi e. Le immagini della musica indaga il segno grafico come ponte tra musica e arte contemporanea. Nelle sale di Palazzo Te sono presentate alcune opere di Fiona Robinson, artista britannica che si ispira alla musica di Claude Debussy, in dialogo con autografi musicali del celebre compositore palermitano Salvatore Sciarrino.

Palazzo Te - Mantova.
Ingresso a pagamento.
Dal 20 giugno al 9 settembre 2018.
Lunedì dalle 13:00 alle 19:30; da martedì a domenica dalle 9:00 alle 19:30
http://www.fondazionepalazzote.it

Festivaletteratura