L'amore è la cosa che conta

10 9 2017

L'amore è la cosa che conta

C'è un cucciolo in arrivo!

I piccoli volontari della redazione junior sono più che pronti. Saranno loro a raccontare gli eventi con nuove prospettive e presentare i laboratori della Casa del Mantegna, dedicati al nostro pubblico più giovane.


Ogni mamma ha il suo bambino, o meglio... il suo cucciolo! All'evento di oggi Lucia Scuderi ha spiegato come ogni specie si differenzia dalle altre quando si tratta di far nascere i propri cuccioli. Le mamme ippopotamo, ad esempio, partoriscono il piccolo in acqua in quanto saprà già nuotare; la mamma canguro partorisce il cucciolo quando è grande quanto una ciliegia e poi lo accoglie nel marsupio, fino a quando avrà un anno o un anno e mezzo; la mamma pipistrello, invece, mette alla luce il figlio a testa in giù, questo deve dunque arrampicarsi sulla pancia delle madre per aggrapparsi e non cadere.

Ma non sono solo le madri a prendersi cura dei cuccioli, anche i padri, in certe specie, fanno la loro parte. Ad esempio per i cavallucci marini è il maschio a tenere i cuccioli nella pancia, e le mamme pinguino affidano l'uovo ai papà che lo devono tenere sulle zampe finché non si schiude, in modo da non fargli toccare il terreno ghiacciato rischiando di congelarsi. In conclusione, anche se ogni specie è diversa dalle altre, l'amore di una madre per i propri cuccioli è il sentimento che lega ogni razza.

Festivaletteratura